Home

GIADA partecipa alla riunione indetta dal

Procuratore della Repubblica

Dott. Antonino Maio

presso la ‚ÄúBiblioteca Storica dell‚ÄôOrdine degli Avvocati di Trani‚ÄĚ

avente come oggetto

 

Reati di violenza di genere.


Profili normativi e prassi investigativa

 

 

In considerazione della grave diffusione del fenomeno dei reati di violenza

di genere e anche al fine della futura adozione di protocolli operativi e

direttive tecniche impartite alla PG  si è affrontato il tema con un approccio

interdisciplinare.

 

 



 


 

 

OPEN DAY

 

‚Äú(H)-open day - conosci, previeni, cura‚ÄĚ

  

mercoledi 10 ottobre 2018

 

 


 << Iscrizioni >>

 


 

 

Presentato a Bari il saggio ‚ÄúASCOLTARE IL TRAUMA‚ÄĚ,

una buona pratica a difesa dei diritti di bambini e

adolescenti in fase di diffusione nella Regione Puglia.

 

Martedì 17 luglio alle ore 10.00,

il presidente della Regione Puglia

Michele Emiliano, nel corso di una

conferenza stampa insieme con

il direttore del Dipartimento

regionale Politiche della Salute

Giancarlo Ruscitti, ha presentato

la pubblicazione “Ascoltare il

trauma. Indicazioni operative

sull’ascolto dei minorenni

in ambito giudiziario‚ÄĚ, curato da GIADA (Gruppo

Interdisciplinare Assistenza Donne e bambini Abusati),

saggio che illustra la metodologia sperimentale nell’ambito

del protocollo d’Intesa con le Procure della Repubblica di Bari.

Psicologi e Polizia giudiziaria insieme per raccogliere

le informazioni dai minorenni coinvolti in esperienze di abuso

e di maltrattamento, tutelando la loro salute e salvaguardando

i loro diritti nel corso di procedimenti giudiziari.

√ą una buona pratica che ha messo in campo l‚ÄôAzienda

Ospedaliera Policlinico Giovanni XXIII di Bari, in particolare

l’Unità Operativa di Psicologia-GIADA, sottoscrivendo, sin dal

2013, un protocollo con la Procura Ordinaria e Minorile di

Bari, poi rinnovato nel 2017, e redigendo un manuale che

illustra modalità e termini di attuazione.

La pubblicazione è a disposizione gratuitamente (scaricabile

sul sito www.giadainfanzia.it) di tutti gli operatori del settore

che operano a livello nazionale e regionale per condividere

una buona pratica che potrà anche essere replicata altrove.

Alla conferenza stampa che si è svolta presso la sala

stampa della Presidenza della Regione Puglia (Lungomare

Nazario Sauro 33/Bari), sono intervenuti Maria Grazia

Foschino, responsabile Servizio di Psicologia dell’ospedale

pediatrico Giovanni XXIII di Bari e di GIADA,  Alessio

Coccioli, Procuratore Aggiunto Procura della Repubblica

‚Äď Tribunale civile e penale di Bari e Ferruccio De Salvatore,

Procura della Repubblica, Tribunale per i Minorenni di Bari.

 

Per approfondimenti:

http://www.regione.puglia.it/news?





 


 

 

 

Proteggere i bambini dalla

violenza assistita


La #violenzaassistita produce nei bambini effetti

#traumatici devastanti, eppure resta ancora oggi una delle

forme di #violenza tra le pi√Ļ delicate ed ancora

poco riconosciute. I due volumi, il primo già disponibile,

il secondo in uscita questo mese, raccolgono i contributi di

professionisti esperti in materia di violenza assistita, offrendo

spunti di riflessione e prassi di rilevanza sul tema, affinché si

riesca finalmente a ‚Äúvedere‚ÄĚ questi bambini.

 

 

 

 

Curare i bambini abusati


Il testo, appena pubblicato, affronta il tema dell’#abuso

sui #bambini, un tema complesso e di grande interesse clinico,

se si considera che la #violenza si configura, di fatto,

come un precursore delle principali forme di #psicopatologia

in età evolutiva. Attraverso 13 casi clinici riportati da

autori di diversa formazione (psicoanalitica, sistemica, cognitivista),

vengono descritti nel dettaglio come sono state utilizzate tecniche

e competenze per adeguarle alle specificità del funzionamento 

post-traumatico di questa tipologia di pazienti.


 
Altri Articoli...
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 3 di 11

Login



Dopo la registrazione, l'utente dovrà attendere l'e-mail di l'abilitazione da parte dall'amministratore...

Formazione Teen Explorer 2017-2018

VI¬į Festival Teen Explorer

Continua la formazione #Teen Explorer, programma regionale per la salute dei

bambini e degli adolescenti associati al bullismo, cyberbullismo e adescamento online.

Questa volta i destinatari della formazione peer education sono i ragazzi di terzo

e quarto superiore delle scuole pugliesi aderenti al programma per creare gruppi di

peer educator propositivi e agenti di cambiamento!

Azione in linea con il motto "Together for a better internet" -

(Insieme per un internet migliore) lanciato oggi in occasione del

Safer Internet Day, perché gruppi propositivi di giovani

che fanno squadra attivandosi insieme contro le violenze online possono davvero

contribuire ad una rete pi√Ļ sicura e¬† ad un suo utilizzo pi√Ļ consapevole!

 

 


Per assistenza WEB contattare:

dott. Fiore Renato

347.6953373

fiore.renato@gmail.com

Newsletter